Diario di Siria

“Il conflitto siriano ha stravolto molte vite. La Siria che abbiamo conosciuto non esiste più e non tornerà come un tempo”. Sono parole tratte dall’ultimo capito del libro di Alberto Savioli “Allah, la Siria, Bashar e basta. Vent’anni di vita custoditi in un racconto”, BiancaeVolta edizioni, le conclusioni di un’opera articolata, fondamentale per chi vuole conoscere e comprendere la crisi siriana. C’è un velo di amarezza che l’autore non nasconde, perché per Alberto (lo chiamo per nome perché siamo amici) la Siria non è un posto qualunque di cui parlare, ma un Paese che per vent’anni ha fatto parte della sua vita.

mdeLuoghi, personaggi, aneddoti di una terra dalla storia millenaria, dove la modernità dei grandi centri urbani dà le spalle alle aree rurali più remote, dove sopravvivono tradizioni antiche, fatte di codici ed equilibri delicati. Alberto osserva, chiede, riflette e scrive con uno stile delicato e allo stesso tempo…

View original post 915 altre parole

Annunci